domenica 22 marzo 2020

Siamo Fortunati, si è vero possiamo dire che siamo fortunati

Siamo Fortunati, si è vero possiamo dire che siamo fortunati

in Italia esattamente in Sicilia abbiamo la pianta più conosciuta al mondo da millenni, dove popolazioni antiche già conoscevano come la "guaritrice silenziosa" venivano chiamati stregoni, guaritori, maghi, indovini, incantatori, maliardi, negromanti, persone che non avevano esperienza in medica ma, guarivano, per questo venivano spesso lapidati, attaccati e insultati ma solo perchè non capivano come potevano guarire con l'utilizzo di una pianta. Si esatto una pianta col nome di ALOE.

Siamo Fortunati, siamo fortunati, in Italia esattamente in Sicilia


Con il passare degli anni questa pianta è stata riconosciuta in tutto il mondo per le sue capacità curative. In natura ci sono circa 350 specie di Aloe, ma a livello commerciale sono solo 2, l'Aloe vera e l'Aloe Arborescens, siamo fortunati perchè in Sicilia abbiamo l'Aloe Arborescens coltivazione BIO.
Aloe Arborescens è una pianta succulenta della famiglia delle Aloeaceae usata sia come pianta ornamentale nei giardini, sia come pianta medicinale con forti poteri rigeneranti e disintossicanti. ed è di questa che parliamo quando dico che in Italia siamo fortunati ad avere una tale pianta.

È una pianta perenne, in natura si espande in grandi cespugli molto ramificati con grandi infiorescenze. Le foglie sono lunghe fino a 50 cm, i fiori sono riuniti in infiorescenze in grappolo di colore rosso.

Non siamo solo fortunati che, in Italia ci sia la pianta dell'Aloe Arborescens, ma nuovamente fortunati ad avere una'azienda Italiana che dopo tantissimi tentativi e sperimenti sia riuscita a depositare e brevettare un sistema di lavorazione "lavorazione a freddo" che non fa perdere nessuna delle 300 capacità curative, dove sono riusciti a mantenere inalterati tutti fattori curativi. Siamo fortunati perchè è una pianta qualificata e autorizzata a tenere alte le difese immunitarie, difese immunitarie che se abbassate sono causa di qualsiasi danno al nostro corpo.

Il segreto è stato ben custodito per secoli e, ancora oggi, benché migliaia di persone in tutto il mondo ne traggano benefici, la maggior parte di noi non ha mai sentito parlare dell’Aloe Arborescens.
Di cosa si tratta? Si tratta del più formidabile dei mezzi messo a nostra disposizione dalla natura per curare e guarire anche i mali più terribili di cui si possa soffrire.

Com’è possibile che qualcosa di gratuito, come l’Aloe arborescens, sia così potente ed efficace?
Com’è possibile che un unico rimedio agisca su tanti mali?
Com’è possibile che non ne abbiate mai sentito parlare?

Come dicevo sopra tanti collegano l'Aloe (nome generico) all'Aloe vera, dove per costi e tempo viene usata maggior mente da aziende e case farmaceutiche ricavando prodotti a costi decisamente inferiori.

Che cura tanti mali era risaputo e tramandato nei secoli, come una sorta di segreto (non si doveva sapere). La usavano gli stregoni, gli sciamani, le tribù indiane, veniva definita una diavoleria.

Si trova in natura, l'Aloe è una pianta originaria del continente africano e le prime tracce certe che abbiamo, sono proprio quelle lasciate dal popolo egiziano già nell'anno 3000 a.C. Si dice che, in Egitto l'aloe veniva utilizzata per l'imbalsamazione dei corpi dei faraoni. Per Cleopatra, l'utilizzo dell'Aloe associato ai bagni di latte, era prodigioso per la sua bellezza.

Se vi interessate di prodotti e rimedi naturali, allora l'Aloe Arborescens è la pianta che fa per voi.
L’Aloe Arborescens è di origine africana. Troviamo riferimenti alle sue virtù terapeutiche fin nell'antico Egitto, dove veniva usata per tagli e ferite,  bruciature,  irritazioni della pelle.

L’Aloe Arborescens ha due rare qualità : è un antinfiammatorio e un antisettico. Ma le sue caratteristiche non si fermano qui: stimola il sistema immunitario e i processi di rigenerazione dei tessuti (pelle, mucose, ecc). In generale, tutto ciò che è legato alla pelle trae benefici dall'uso di Aloe Arborescens. Gli occhi sono un’estensione della pelle, anche lo stomaco e l’intestino, i capelli, le mucose di molti organi, etc. Infine, sono molti i casi che testimoniano le sue virtù terapeutiche in caso di cancro.

In Brasile, nella regione di Sant’Antonio de Pouso Novo (Rio Grande do Sol), gli autoctoni usano l’Aloe arborescens per curare il cancro.
Un frate francescano, padre Romano Zago, avendone sentito parlare la sperimenta a partire dal 1988 e, visti i numerosi casi di guarigione, scrive un libro sulle sue esperienze.
Il suo libro, “Cancer tem cura” (Di cancro si può guarire).



I meccanismi d’azione dell’Aloe Arborescens non sono tutti noti: sappiamo che è uno stimolatore delle difese immunitarie e un immunomodulatore: i ricercatori hanno ancora molto da fare per capire come la natura possa guarire grazie all’Aloe Arborescens così tanti mali.

Siamo fortunati, siamo veramente fortunati ad avere l'Aloe Arborescens (fiori rossi) coltivazione BIO della Sicilia e una azienda (Italiana) che da oltre 20 è specializzata nel preparare prodotti all'Aloe Arborescens con un sistema di produzione depositato e brevettato, lavorata a freddo e usando tutta la foglia. Come noi ci sono milioni di persone che si curano con questa pianta, non solo si curano, ma alzano le difese immunitarie per la prevenzione, il proverbio dice "prevenire è meglio di curare"

⇩⇩
Alzare le difese immunitarie lo diciamo da sempre
Aloe Arborescens: un segreto miracoloso
Proprietà e benefici della pianta di Aloe Arborescens
⇧⇧
Azienda Italiana con 20 anni di esperienza nei prodotti con base l'Aloe Arborescens. 
Hai a disposizione uno sconto del 10% su tutti i prodotti, dato da noi come Co-Partner, 
in più lo sconto segnalato sotto ogni articolo. 
APPROFITTANE SUBITO!  Catalogo prodotti Aloe-Beta persone
Entra nello SHOP ANIMALI  con prodotti di base Aloe Arborescens
Per sapere come avere, il tuo negozio del benessere gratis  CLICCA QUI

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per averci inviato un commento o per chiedere informazioni