venerdì 27 marzo 2020

I secondi 5 fattori per la prevenzione dei tumori

I secondi 5 fattori per la prevenzione dei tumori

Limitare il consumo di bevande alcoliche, prevenzione tumorale

6) Limitare il consumo di bevande alcoliche.
Il consumo di bevande alcoliche, è associato ai tumori del cavo orale, della faringe, della laringe, dell’intestino, del fegato e della mammella. Per chi ne consuma, la quantità raccomandata è pari ad un bicchiere di vino al giorno per le donne e due per gli uomini.
La quantità di alcol contenuta in un bicchiere di vino è circa pari a quella contenuta in una lattina di birra e in un bicchierino di un distillato o di un liquore. Questa raccomandazione tiene conto dell’effetto protettivo di moderate dosi di alcol nei confronti delle patologie cardio-vascolari.

Limitare il consumo di sale e di cibi conservati sotto sale.

7) Limitare il consumo di sale e di cibi conservati sotto sale.
Il consumo elevato di sale e di cibi conservati sotto sale, risulta associato al cancro dello stomaco La raccomandazione è di non superare i 5 gr. al giorno. Evitare cibi contaminati da muffe (in particolare cereali e legumi). Importante è assicurarsi del buono stato di conservazione dei cereali e dei legumi che si acquistano, ed evitare di conservarli in ambienti caldi ed umidi. Il consumo di alimenti 
contaminati da muffe risulta un importante fattore di rischio per i tumori dello stomaco.
Assicurarsi un apporto sufficiente di tutti i nutrienti essenziali
8) Assicurarsi un apporto sufficiente di tutti i nutrienti essenziali attraverso il cibo.
Di qui l’importanza della varietà della propria dieta. L’assunzione di supplementi alimentari (vitamine o minerali) per la prevenzione del tumori è ad oggi, sulla base degli studi scientifici prodotti, sconsigliata.

Allattare i bambini al seno per almeno sei mesi.
9) Allattare i bambini al seno per almeno sei mesi.
Questa raccomandazione, oltre che per i chiari benefici del latte materno sul bambino, deriva dalla convincente protezione legata all’allattamento nei confronti dei tumori della mammella che rappresentano i tumori femminili ormono-dipendenti più frequenti.

Non fare uso di tabacco, Il primo nemico da combattere
10) Non fare uso di tabacco.
Il primo nemico da combattere in questo ambito è senza dubbio il fumo. Il cancro al polmone sarebbe una malattia quasi inesistente se nessuno fumasse. Smettere di fumare - o almeno ridurre il numero delle sigarette giornaliere attendendo di aver maturato una decisione sufficientemente salda da consentire la cessazione del fumo - è il primo grande passo verso la longevità.

Assumere le capsule di Aloe Arborescens al 100% BIO.
In ultimo, ma non per importanza, il nostro consiglio è di assumere le capsule di Aloe Arborescens al 100% BIO. 
La prevenzione con le Capsule di Aloe Arborescens è un investimento da fare per migliorare il livello di vita. Aggiungere Aloe Arborescens alla tua dieta, al tuo stile di vita è un altro potentissimo modo per rafforzare il sistema immunitario e diminuire drasticamente le probabilità di contrarre malattie. Grazie alla presenza di oltre 300 componenti attivi al suo interno, l'Aloe Arborescens ha proprietà disintossicante, immunostimolante, antitumorale.


⇩⇩

Come prevenire le recidive tumorali


Azienda Italiana con 20 anni di esperienza nei prodotti con base l'Aloe Arborescens. 
Hai a disposizione uno sconto del 10% su tutti i prodotti, dato da noi come Co-Partner, 
in più lo sconto segnalato sotto ogni articolo. 
APPROFITTANE SUBITO!  Catalogo prodotti Aloe-Beta persone
Prodotti di base Aloe Arborescens, per la salute degli animali CLICCA QUI
Per sapere come avere, il tuo negozio del benessere gratis  CLICCA QUI

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per averci inviato un commento o per chiedere informazioni