mercoledì 25 marzo 2020

Gli effetti dell'Aloe Arborescens sul diabete

Gli effetti dell'Aloe Arborescens sul diabete
L'Aloe Arborescens contro il diabete è un rimedio da non sottovalutare*

PREMESSA:
Il presente articolo è basato su testi scientifici, universitari e prove cliniche. Non vuole creare false illusioni e/o promettere guarigioni miracolose, ogni organismo reagisce in modo differente e pertanto i risultati possono variare da persona a persona. Si consiglia in ogni caso di consultare il proprio medico.

Gli effetti dell'Aloe sul diabete. In India è stato condotto dal dott. Agarwal O.P., un ampio studio durato 5 anni su 5000 pazienti da 35 a 65 anni d'età che soffrivano di arteriosclerosi, spesso anche diabetici.


Tutti i pazienti avevano accusato in passato vari attacchi di angina e la malattia era stata confermata dall'elettrocardiogramma.
In questa ricerca oltre il 63% dei pazienti(3167)aveva anche il diabete, di cui il 76.6% maschi e 23.4% femmine.
Molti pazienti avevano anche un secondo fattore di rischio rappresentato dall'ipertensione, presente nel 43 % dei soggetti (1.360 in forma lieve e 791 in forma grave). Circa la metà del campione era composto da fumatori (10 a 15 sigarette al giorno).

Tutti i dati numerici relativi alla terapia con Aloe sul diabete sono riportati nella tabella:

Tabella dati relativi alla terapia con Aloe Arborescens sul diabete
Ai pazienti venivano consegnati periodicamente 100 g di succo di aloe e 20 grammi di isabgol; veniva poi insegnato loro come mescolare queste sostanze alla farina con cui preparavano il pane, che mangiavano a pranzo e a cena. Ai pazienti fu prescritto un regime dietetico stretto mentre nessuna contro-indicazione venne adottata relativamente ai farmaci (antipertensivi, antidiabetici orali, digitalici, ecc.) che i partecipanti allo studio potevano assumere liberamente. A tutti i pazienti venne però proibito di assumere bevande alcoliche di qualsiasi tipo, mentre non vi era alcun divieto di continuare a fumare.

Dopo soli tre mesi di trattamento con Aloe, il 94,4% dei diabetici aveva una glicemia normale, il 5.6% aveva ancora valori al di sopra della norma*.

Ischemia quasi scomparsa e riduzione del colesterolo*
La cura con il pane addizionato con Aloe ebbe dei risultati positivi tangibili già dopo tre mesi, che a distanza di un anno risultarono addirittura straordinari. Una prima prova si ebbe all'elettrocardiogramma effettuato durante un test da sforzo al tappeto scorrevole: prima di iniziare la cura tutti i pazienti presentavano i segni di un ischemia (nel 56.4% era interessata la parete anteriore del cuore, nel restante 43.6% la parete inferiore).


Quando però questo esame venne ripetuto dopo un anno di cura con Aloe, solo in circa il 7% presentava ancora segni d'ischemia, suddivisi più o meno allo stesso modo nei due gruppi. Risultati altrettanto positivi si ebbero per il colesterolo totale e i trigliceridi. Questo risultato è particolarmente importante perché all'inizio dello studio tutti pazienti di questo gruppo presentavano valori aumentati di colesterolo totale e di trigliceridi (vedi tabella 2):

Andamento del profilo lipidico dopo terapia con Aloe

Andamento del profilo lipidico dopo terapia con Aloe Arborescens

Dopo tre mesi di terapia circa 9 su 10 mostravano invece dei valori di grassi nel sangue notevolmente ridotti e rientrati nei limiti della norma. In pratica, la cura con l'Aloe(che si aggiungeva a una dieta mirata a far scendere il colesterolo) aveva eliminato quasi del tutto il principale squilibrio che esponeva questi pazienti al rischio di un infarto o un altro evento cardiovascolare.


L'Aloe normalizza e stabilizza la glicemia*
L'Aloe aggiunta alla dieta ha ottenuto effetti molto positivi sul colesterolo: tre mesi di terapia hanno riportato i valori alla normalità in circa il 93% dei pazienti. In 4.642 casi su 5000 fu possibile diminuire i valori della colesterina LDL che causano il restringimento delle arterie, e aumentare quelli del colesterolo HDL che proteggono le arterie.

Inoltre, con la riduzione dei livelli di colesterolo nella grande maggioranza dei pazienti sono cessati gli attacchi di angina (dolore toracico) dovuti a ischemia cardiaca

Una caratteristica del gruppo di pazienti studiati era l'alta percentuale di diabetici. Oltre il 63% dei pazienti presentava valori squilibrati di glicemia. Per accertare gli effetti della terapia con Aloe si sono valutati i livelli di zuccheri nel sangue in due momenti: a digiuno e dopo un pasto. In entrambe le situazioni i soggetti diabetici hanno mostrato dei valori alterati. Nella tabella viene riportato che in due terzi dei pazienti si trattava di un lieve scostamento della glicemia dai valori normali, mentre nel terzo rimanente si trattava di uno squilibrio più marcato. In generale, la tendenza si conferma sia per la glicemia a digiuno che per quella post-prandiale.

Il risultato più confortante è però che, dopo tre mesi di terapia con Aloe, in 2.990 pazienti su 3.167 i valori glicemici erano discesi al di sotto della soglia di normalità. Solo 177 soggetti (121 di quelli che in origine avevano un'iperglicemia lieve, e 56 con un'iperglicemia più marcata) non hanno infatti tratto giovamento dalla terapia. L'efficacia dell'Aloe in pazienti con inizio di diabete è forse ancora più importante di quella sul colesterolo perché è noto che l'eccesso di zuccheri nel sangue, anche la forma che si manifesta dopo i cinquant'anni, è una malattia grave che può portare nel tempo a complicazioni serie al cuore, al sistema circolatorio, agli occhi e al cervello.

Prelievo sangue per il controllo del diabete

⇩⇩

Azienda Italiana con 20 anni di esperienza nei prodotti con base l'Aloe Arborescens. 
Hai a disposizione uno sconto del 10% su tutti i prodotti, dato da noi come Co-Partner, 
in più lo sconto segnalato sotto ogni articolo. 
APPROFITTANE SUBITO!  Catalogo prodotti Aloe-Beta persone
Entra nello SHOP ANIMALI  con prodotti di base Aloe Arborescens
Per sapere come avere, il tuo negozio del benessere gratis  CLICCA QUI


Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per averci inviato un commento o per chiedere informazioni